Creazione dello stampo


Creazione dello stampo

Questa è la parte più importante di tutte in quanto da qui dipenderà poi la riuscita delle colate.

Lo stampo si ottiene da una gomma siliconica particolare che resiste alle alte temperature adatta alle colate di materiali bassofondenti.

Una volta reperita quella si deve fare un progetto per lo stampo che andremmo a creare.

Questo potrebbe essere o a tasca o bivalve.

Per quanto mi riguarda il primo mi piace poco e preferisco il secondo tipo.

Una volta che si ha l'idea di come deve venire lo stampo, cioè la posizione in cui andra disposta l'armatura all'interno, la parte in cui si andra a colare il piombo e se possibile un canale moltto fine per la fuoriuscita dell'aria per facilitare l'entrata del liquido si procede a realizzare lo stampo.

Utilizzo dei semplici cubetti lego per creare la base e i lati di una sagoma al cui interno stendo uno strato di semplice didò in cui affogo per metà il master il cono per creare il canale per la colata e un filo di ferro sottile per fare il canale per l'aria.

Negli spazi laterali che restano vuoti creo delle avvallature con una penna che serviranno a produrre i coni che terranno ferme in modo corretto le due valve.

Fatto questo cospargo tutto di distaccante e colo sopra la prima valva dello stampo.

Una volta pronta la prima valva la estraggo la pulisco da eventuali residui di didò e la riposiziono in fondo ad una altra struttura di lego come la prima, ricospargo tutto bene di distaccante e colo la seconda valva.

Una volta asciugato il tutto distacco le due valve premendo laterlamente lungo la linea di unione delle due stando molto attento a non rovinare le punte che terranno fermo il tutto.

Se lo stampo sara stato cosparso bene di distaccsnte si aprirà velocemente e senza problemii.

Fatto questo si può iniziare a colare ma attenzione le prime colate vanno fatte a vuoto per bruciare i residui di distaccante.


rlure, artificiali, spinning, pesca, metal, jig, vertical, shore, light, teste piombate, stampi, gomma siliconica, slow pitch